Incontri adulti, sesso anale: proviamo?

sesso anale

Il sesso anale é un tabù ?

Sono poche le donne completamente libere e serene nei confronti del sesso anale; qualcuna non lo pratica, per paura, dolore o tabù, alcune lo praticano solo per fare felici i partner; quelle che si lasciano andare a questa esperienza che esula dalla sessualità tradizionale provano sensazioni incredibili, impossibili da vivere in altri modi. Tra coloro che vi si dedicano, c’è ancora chi lo tiene nascosto e non ne parla con le amiche.

Sembra che gli uomini, a cui piace così tanto, riescano a soddisfarsi in questo senso solo contattando qualche ragazza tramite una bakeca annunci dedicata. Ma non è così! Più di qualcuna ne è completamente affascinata e chi l’ha provato non ne vuole più fare a meno. Infatti, per la donna, in questo caso la penetrazione è molto profonda e riesce a coinvolgere, oltre all’ano, anche la vagina e il clitoride.

Bisogna ammettere che non sono poche le donne che si rifiutano di fare sesso anale per principio: sembra sporco e doloroso ai limiti della sopportazione. Ma dopo esser entrate in questo mondo, si capisce perché anche agli uomini piace così tanto. Per la donna, in particolare, la penetrazione può diventare più piacevole di quella vaginale perché l’ano ha una confermazione diversa dalla vagina e, essendo più stretto, fa sentire in modo più forte il pene.

Bisogna, però, porre molta attenzione, soprattutto se ci si avvicina a questo mondo per la prima volta (ma anche con una donna trovata su una bakeca annunci, appunto): fare del sesso anale con l’approccio sbagliato può causare forti dolori, brividi e sudori freddi nella donna, che difficilmente sarà disposta a riprovarci una seconda volta.

Fondamentale è essere sufficientemente lubrificati; l’ano, infatti, a differenza della vagina, non si lubrifica allo stesso modo: è meglio utilizzare lubrificanti a base di silicone o di acqua per agevolare la penetrazione. Altrettanto importante è vivere l’esperienza in modo rilassante e precedendo la penetrazione vera e propria accarezzando ed inserendo prima un dito.

Sia che la donna in questione sia stata trovata grazie ad una bakeca annunci sia che si tratti della propria partner, bisogna porre molta attenzione all’igiene: evitare il rischio di trasmettere i batteri, cambiando sempre il preservativo se si passa dall’ano alla vagina. Infine, è utile ricordare che, durante il sesso anale, ci si può stimolare altre parti, come il clitoride; è meglio scegliere una posizione, quindi, che consenta di raggiungere tutti i punti.

Queste donne cercano a fare del sesso anale